Manuale “COME APRIRE UN’OSTERIA” – Solo in digitale

 10,00 (iva inclusa)
Una guida per tutti coloro che desiderano aprire o rinnovare un locale con le caratteristiche e le essenze dell'Osteria
trustability-home-page-spedizione-gratuita
trustability-home-page-contrassegno
trustability-home-page-esperti
trustability-home-page-consulenza

I prodotti più apprezzati

Da noi puoi trovare

L’Emporio delle Osterie è il negozio online di riferimento se ami la rilassatezza e l’informalità tipico di questi locali! Abbiamo selezionato i migliori prodotti delle migliori marche italiane. Nel nostro negozio puoi trovare più di 1.000 prodotti per poter arredare il tuo locale o la tua abitazione. Da noi puoi trovare prodotti esclusivi delle migliori marche e ti diamo la possibilità di comprare ottimi prodotti ad un prezzo davvero incredibile! Nel nostro Emporio puoi trovare una vasta gamma di affettatrici, lampadari, tavoli, sedie, attrezzatura per la cucina, forni, attrezzature per pizzeria ecc… sempre al miglior prezzo. L’obiettivo principale è farti rivivere quelle emozioni che solo gli ambienti come le Osterie possono regalare ai loro ospiti.

NOVITA' DAL MONDO OSTERIE

In trattoria: “Cameriere, mi porti un’insalata.” “Russa,signore?” “Si, quando dormo, ma a lei che gliene frega?”
Due carabinieri sono soliti mangiare insieme in trattoria. Un giorno il maresciallo, entrando nel locale, ne vede soltanto uno. “Il tuo collega non c’è oggi?” gli chiede incuriosito. “No, oggi è andato a mangiare nella trattoria di fronte!” “Come mai?Avete litigato?”  “No, aveva un molare che gli faceva un male terribile e il dentista gli […]
“Bepi cosa fai con la damigiana dall’altra parte del tavolo e una cannuccia che arriva fino a te?” Il dottore mi ha detto “Bepi lontano dal vino”.
Ci sono due ubriachi che, usciti dall’osteria, si ritrovano a camminare sulle rotaie della vicina stazione: “Hai notato quanti gradini ha questa scala?” “I gradini non sarebbero un problema …  sono i mancorrenti che sono bassi!!”
Nell’osteria di un paesetto un contadino si confessa con gli altri avventori: “Ogni giorno di più mi rallegro di non essere nato inglese!” “Perché?” gli chiede uno e il contadino: “Perché non capisco proprio quella lingua!”.
TOP